venerdì 16 maggio 2008

Riduzione ICI ;la grande presa in giro da 6 euri al mese!

Uno studio della UIL,se confermato,darebbe l'idea dell'enorme presa per i fondelli degli italiani da parte dell'illusionista B.
Secondo i calcoli del servizio politiche territoriali della UIL l'abolizione dell'ICI porterebbe ,nella media globale,un beneficio alle famiglie di 73 euri all'anno;6 euri al mese.
Non si compensa neanche l'aumento della benzina.La cifra è ridicola,almeno quanto quelli che hanno queste pensate e quanto quelli che invece di prendersela coi manovratori al comando della nave ,vanno a bruciare le baracche dei rom come se la fatica di arrivare a fine mese fosse colpa loro.La fatica la procurano quelli che non vogliono tirare fuori una lira per i contratti di chi lavora,vogliono licenziare più facilmente e vogliono pure che gli abbassiamo le tasse,perchè per "diritto naturale" lorsignori devono pagare meno!Gli amici del signor B.

Fonte;http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2008/05/Ici-risparmio-73-euro.shtml?uuid=9ebd16e4-229d-11dd-a2c2-00000e25108c&DocRulesView=Libero

1 commento:

Tiziano Tescaro ha detto...

Anche sul mio stò trattando un post sull’abolizione dell’Ici sal titolo “LA TRAPPOLA DELL’ABOLIZIONE ICI” ho in programma anche di realizzare delle interviste, e mi farebbe piacere avere un vostro commento. Vi aspetto e buona serata da Tiziano