lunedì 23 giugno 2008

Tremonti prepara il calo degli stipendi

Il ministro Tremonti sta fissando l'inflazione programmata all'1,7%.Però,quella reale misurata dall'ISTAT è del 3,5%(ed è già sottostimata).Vuol dire grosso modo che gli aumenti contrattuali si faranno in base all'1,7% invece che al 3,5%,cioè che il potere di spesa degli stipendi sarà ulteriormente abbassato!La CGIL per bocca di Epifani quantifica quest'abbassamento in 1.000 euri su un biennio.Di là rispondono che la BCE programma l'inflazione entro il 2% e noi dobbiamo starci dentro.A parte che i criteri di Maastricht parlano del 3%,è possibile che a pagare debbano essere sempre gli stipendi di chi lavora e di chi ormai,sempre di più,non riesce ad arrivare in fondo al mese?Che novità,intanto aspettiamo una bella Tobin Tax,mica la sceneggiata della Robin Tax di Tremonti...
Fonti;http://www.romagnaoggi.it/politica/2008/6/22/94480/
http://www.corriere.it/economia/08_giugno_22/epifani_inflazione_f6b62552-4039-11dd-8fe9-00144f02aabc.shtml

2 commenti:

Pape Satan Aleppe ha detto...

Mamma mia ... saranno 5 anni mooolto lunghi ....
P.S. Bel blog: se lo ritieni opportuno vorrei proporti uno scambio link con

Pape Satan Aleppe

Fammi sapere, ciao.

Sito ha detto...

Il webmaster (e coideatore del sito) è in vacanza,ci assumiamo la responsabilità di metterti,comunque ad ogni variazione sarai avvisato.Sei in home,ciao