venerdì 9 maggio 2008

Sardegna;i ricchi si riprendono i soldi dai poveri


La vendetta dei miliardari.La Sardegna è una regione con poco lavoro,specie nell'interno.Qualche anno fa il presidente della regione ha pensato di mettere un "pedaggio" ai beni di lusso .Serviva per avere due soldini da distribuire alle amministrazioni dei paesi e redistribuire nelle zone povere dell'interno.Si applicava solo a barche dai 14mt. in sù,ad aerei privati,seconde ,terze e quarte case, possedute da miliardari in lire o milionari in euri.Per loro quel pedaggio non è niente,dal punto di vista del danno economico.Hanno yacht e piper,ville con piscina,campi da golf,camerieri ,ma proprio non gli andava giù per principio.Hanno fatto ricorso e hanno vinto,per adesso solo col provvedimento sulle seconde case.Adesso riavranno i loro soldi e i poveri della Sardegna qualche possibilità in meno.E se disgraziatamente riprenderanno i sequestri ci penserà la polizia o l'esercito a menare per loro.Poi alla tv parlano di "valori" ,di "solidarietà" e di "opportunità".Una volta le nonne dicevano"I soldi non hanno vergogna".E' ancora così.

3 commenti:

Arturo ha detto...

Bella lì per il blog. perchp non lo trasferisci su noblogs.org che è una piattaforma di movimento non commerciale (altro che blogspot!)?

Vax ha detto...

Avevo già scritto qualcosa in merito lo scorso anno.... lo rifarò a breve se avrò tempo.

Io avevo ritenute giusta questa "tassa" definita "di lusso", perchè effettivamente questi introiti sarebbero serviti ai comuni sardi per cercare di migliorare le loro strutture di accoglienza e soprattutto per bonificare le conste che ogni anno vengono mal ridotte dai turisti che arrivano "dal continente".

Ma come sempre.... i soldi vanno ai soldi.

Io ho sempre detto che sarei stato contento di pagare una tassa del genere, perchè avrebbe significato che avrei potuto permettermi una barca di almeno 14 metri..... o magari un jet privato......

Sito ha detto...

xarturo;grazie,consideriamo la possibilità,sono utilizzabili strumenti di stat sito come Google Analytics(cioè ,i modelli predefiniti di blog hanno la possibilità dell'intervento di modifica html)?Si Immagina di sì..perchè a noi interessa l'efficacia più dell'espressione dei nostri pensieri.Daremo un'occhiata,poi sarebbe importante che i blog possano essere graficamente piacevoli,sempre perchè ci teniamo molto all'efficacia presso le persone più che restare dentro i movimenti,anzi,vogliamo "uscirne" per parlare a tutti,cosa che nei movimenti si fa troppo poco...ciao e grazie

xvax;
"Io ho sempre detto che sarei stato contento di pagare una tassa del genere, perchè avrebbe significato che avrei potuto permettermi una barca di almeno 14 metri..... o magari un jet privato.."
ah,ok,capito,scusaci il disturbo,ciao e grazie