mercoledì 25 giugno 2008

9 miliardi di tagli;la Scuola italiana verso la fine!

Il governo Berlusconi 4 sta per avviare la fine della scuola italiana come l'abbiamo conosciuta.Lo farà con;
- tagli-mazzate al personale (meno 150.000 posti in 3 anni fra docenti e tecnici-ausiliari!!!)
-la privatizzazione tendenziale (anche le Università potranno passare di peso alle Fondazioni,cioè al potere dei soldi),
-la demotivazione del personale (trattamenti peggiori,scatti di anzianità più ritardati,ecc.),
-l'inefficacia (aumenta il rapporto docenti-alunni quindi cala secca la qualità sia dell'insegnamento che dell'apprendimento),
-il calo ( nell'abisso )del servizio pubblico scolastico :quasi 9 miliardi di tagli!
Già negli ultimi anni quasi tutti i governi avevano tagliato su fondi e insegnanti di sostegno (che con certe tipologie di ragazzi difficili che ci sono adesso ,sono una figura fondamentale per "tenere" le classi) e la qualità della formazione si stava comunque abbassando.
Con queste misure,però,il paziente non sopravviverà.
Gli studenti saranno preparati poco e male,la cultura e la sensibilità diffusa nel paese caleranno drasticamente .Solo chi avrà i soldi potrà stare in scuole degne di questo nome.Altro che investimenti sulla formazione e sulla gioventù.
Tornano le scuole di "classe",come cento anni fa,quelle che tanto si è sofferto per togliere.
Sono gli USA che arrivano anche qui?
Domande a parte,forse arriva la fine di una civiltà e l'inizio di una barbarie.

Fonti;http://www2.tecnicadellascuola.it/index.php?id=22890&action=view
http://www.flcgil.it/notizie/news/2008/giugno/manovra_economica_prime_valutazioni_della_flc_cgil_sul_decreto_governativo_del_18_giugno_2008

2 commenti:

Pape Satan Aleppe ha detto...

Un altro altissimo prezzo da pagare al populismo Berlusconiano: regalo un'Ici qui, abbasso le tasse là ... e i soldi? Eccoli.
E dire che la scuola e la ricerca sono i motori del progresso ...
Che il nostro declinio abbia inizio ...

Sito ha detto...

@Papesatanaleppe
Sì,proprio così.Il fatto è che (come avevamo riportato in blog) l'ICI comporta un risparmio medio di 6 euri al mese,gli straordinari(per chi li fa)saranno al massimo un guadagno di poche decine di euro al mese nei casi più fortunati.Ma avere una scuola balorda e classi ingestibili e insegnanti demotivati,se hai figli,è una cosa che peggiora la qualità di vita di tutti in un modo molto profondo e che pagheremo carissima,di sicuro.
Che il nostro declino abbia inizio..Ciao